Ontologia e Bitcoin Suisse Partner per rafforzare gli ecosistemi europei

La piattaforma Blockchain Ontology ha stretto una partnership con il fornitore

La piattaforma Blockchain Ontology ha stretto una partnership con il fornitore di servizi svizzero Bitcoin Suisse nell’ambito della sua strategia di crescita europea.

La piattaforma Blockchain Ontology e il fornitore svizzero di servizi cripto-finanziari Bitcoin Suisse hanno stretto una partnership per far crescere i rispettivi ecosistemi in Europa e in Asia. La partnership vede Bitcoin System elencare il token Ontology (ONT) e il portafoglio Ontology aggiungendo il supporto per lo stablecoin CryptoFranc (XCHF).

Il co-fondatore di Ontology Andy Ji ha spiegato il significato di questa partnership in relazione alla strategia di crescita europea dell’azienda:

„Il momento è significativo, visti i nostri piani imminenti di istituire un ufficio a Berlino e di espandere la nostra impronta europea in modo più ampio“.

Nei mesi scorsi, Ontology ha ricevuto i token delle piattaforme europee eToroX e Bitpanda e ha firmato un MOU con la Hochschule für Technik und Wirtschaft University di Berlino.

Una mossa verso gli stalloni

Secondo il CEO di Swiss Crypto Tokens (un’affiliata di Bitcoin Suisse Group) Armin Schmid, il CEO di Swiss Crypto Tokens (un’affiliata di Bitcoin Suisse Group) ha dichiarato: „Le valute di rifugio sicuro, come il franco svizzero e le monete stabili, hanno registrato un aumento dell’attenzione in seguito alla recente pandemia globale:

„In questa fase di turbolenze finanziarie globali e di incertezza, sia gli investitori istituzionali che quelli al dettaglio sono sempre più attratti da valute rifugio sicuro come il franco svizzero. Sono lieto che gli utenti del portafoglio ONTO possano ora accedere al CryptoFranc e utilizzarlo ovunque sia accettato XCHF“.

La Svizzera è sempre stata un rifugio sicuro per le società finanziarie e di crittovalutazione. Nel 2018 l’ex presidente svizzero ha addirittura annunciato l’obiettivo di fare della Svizzera una „Nazione Cripta“.