Monero (XMR) consolida la tendenza rialzista con il rally in corso

XMR scambia tra resistenza a lungo termine e livelli di supporto rispettivamente di $ 135 e $ 90.

Gli indicatori tecnici sono rialzisti in tutti i tempi

XMR / BTC sta affrontando una resistenza a ₿0,0122 e ₿0,0139.

Voglio sapere di più? Unisciti al nostro gruppo Telegram e ottieni segnali di trading, un corso di trading gratuito e comunicazioni quotidiane con i fan delle criptovalute!

Il Trust Project è un consorzio internazionale di testate giornalistiche che stabiliscono standard di trasparenza.

Il prezzo Bitcoin Evolution ha riguadagnato tutte le perdite derivanti dal crollo del 2-4 settembre e sta attualmente tentando di superare un livello di resistenza importante.

Il prezzo XMR è attualmente scambiato vicino a un’importante area di resistenza trovata a $ 132. L’area è il livello di ritracciamento di 0,382 Fib e una precedente area di resistenza, al di sopra della quale il prezzo non è stato scambiato dall’agosto 2018.

Un breakout di successo porterebbe probabilmente il prezzo a $ 166, che è il livello di 0,5 Fib dell’intero calo e un’area di supporto precedente.

Segnali tecnici XMR

Gli indicatori tecnici sono rialzisti in quanto il MACD, l’RSI e l’oscillatore stocastico sono in aumento. Sebbene l’RSI sia in territorio di ipercomprato, non ha ancora generato alcun tipo di divergenza ribassista.

D’altra parte, una diminuzione probabilmente porterebbe il prezzo all’area di supporto a lungo termine più vicina a $ 90. Al momento, questo scenario sembra improbabile.

Il trader di criptovaluta @Altcoinsherpa ha delineato un grafico XMR, affermando che il prezzo potrebbe aumentare fino a $ 175. Sebbene il livello sia leggermente al di sopra dell’area di resistenza che abbiamo delineato, è abbastanza vicino da creare una certa confluenza.

Il grafico a sei ore mostra che il prezzo ha probabilmente seguito una linea di supporto ascendente da quando ha raggiunto un minimo il 4 settembre.

Simile al grafico settimanale, non c’è debolezza negli indicatori tecnici, anche se l’RSI è ipercomprato.

Anche il grafico a due ore non mostra punti deboli, anche se il rally ha iniziato a diventare parabolico.

Se il prezzo dovesse diminuire, ci sarebbe un supporto minore vicino a $ 113. Tuttavia, non ci sono segni che il prezzo lo farà ancora.

Allo stato attuale, lo scenario più probabile è un eventuale breakout al di sopra dell’area di resistenza di $ 135, seguito da un aumento verso $ 165.